Homepage

Runaway Totem esiste da sempre.
La storia e l’origine di Runaway Totem sono la storia e l’origine del Cosmo.
Runaway Totem ha deciso di rendersi manifesto a questa realtà attraverso un linguaggio universale che, come la matematica, possa essere da tutti compreso: la Musica.
Per questo motivo ha iniziato la sua Opera nel 1988 a Riva del Garda (Italia), a seguito di un preciso progetto di Cahål de Bêtêl e Mimïr De Bennu (Renè Modena).

Entità della band

Gli Elementi che compongono Runaway Totem hanno preso possesso nel corso del tempo di differenti persone. E’ importante capire che il loro avvicendarsi non è dato da vicissitudini umane, ma è frutto della volontà di Runaway Totem. Ogni Elemento, ogni accadimento, è funzionale all’obiettivo che Runaway Totem si è dato. Ecco quindi che quando un Elemento se ne va, è perchè ha esaurito la sua funzione in quel luogo ed in quel tempo. L’Elemento torna quindi al suo luogo d’origine, mentre la persona che lo ha ospitato non può far altro che seguire questi eventi, allontanandosi così dal gruppo
Gli Elementi di Runaway Totem ci sono da sempre e ci saranno per sempre: sia quelli già manifesti, sia quelli che ancora attendono il momento di fare la loro comparsa.

Chi siamo

ROBERTO CAHÅL DE BÊTÊL GOTTARDI
Chitarre elettroniche, Voce, Synth Glass, Sintetizzatori, Campionatori, Sound Designer

RAFFAELLO RE-TUZ REGOLI
Voce, Diplofonie e Obliquizioni, Tastiere, Sintetizzatori e Campionatori, Duduk

Blog

Ganesha Puja

Vi presentiamo, per la prima volta in rete, il videoclip autoprodotto di “Ganesha Puja”. Questa suite è tratta dal nostro ultimo disco pubblicato: “Viaggio Magico”. Registrata dal vivo (assieme al resto dell’album) il 4 maggio del 2013 al Teatro Mori, evoca – anche attraverso gli affreschi di Stelio Castellano – un senso di meditazione ed …

Prevendita “La Traccia”

Modulo di prenotazione online Album doppio in cartoncino rilegato a mano, formato cm 31,5 x 31. Contenuto: n. 1 CD e n. 1 DVD In seconda di copertina è stampato integralmente il poema di Eros Olivotto. La registrazione è stata fatta al Circolo Fuori Luogo di Torino, da Franco Ranghino. Il missaggio audio è stato …